mardi 2 juillet 2019

Pope Francis of Rome gave relics of Saint Peter to the Church of Constantinople

The delegation of the Ecumenical Patriarchate, which participated in the celebration of the throne feast of the Church of Rome on 29 June 2019, received from Pope Francis an unexpected and valuable gift: a reliquary with the holy relics of Saint Peter the Apostle, which were kept in the private chapel of the Pope at the Apostolic Palace in the Vatican. These are nine fragments of Saint Peter’s bones, which, after important archaeological excavations, have been confirmed to be authentic. At the request of Pope Paul VI in 1968, these fragments have been separated from the rest of the relics and placed in a bronze reliquary with the inscription: “Of the bones found in the Vatican Basilica belonging to the holy Apostle Peter”. These relics were exhibited in the Basilica of Saint Peter in the Vatican only once, on 24 November 2013, on the occasion of the closing of the Holy Year of Faith. The rest of the relics of the Apostle are kept under the main altar of Saint Peter’s Basilica in the Vatican.
[...more]

samedi 8 juin 2019

COSTRUIRE PONTI PER LA PACE E L’ARMONIA. UN CORSO SUL DIALOGO ECUMENICO E INTERRELIGIOSO AD ISTANBUL

Per celebrare lo storico evento dell’Ottavo Centenario dell’incontro tra S. Francesco e il sultano Malik al-Kamil, la Comunità Francescana Internazionale in Turchia offre un corso di formazione sul dialogo ecumenico ed interreligioso.

Il corso, dal titolo “Costruire ponti per la pace e l’armonia”, si terrà dal 14 al 27 ottobre 2019 presso la Chiesa di Santa Maria Draperis ad Istanbul, Turchia. Il corso tratterà dell’idea, del valore, dell’urgenza e della metodologia per il dialogo nelle realtà del nostro mondo oggi. Sono previsti un simposio e un pellegrinaggio a Damietta, in Egitto. La quota di iscrizione al Programma è di € 600.

Per maggiori informazioni contattare:

Fr. Pascal Robert, OFM pascalrobert764@gmail.com
Fr. Felianus Dogon, OFM dogonfellyanus@yahoo.com
Fr. Eleuthere Makuta, OFM makutaba@yahoo.fr



jeudi 11 avril 2019

LA FRATERNITÀ DI ISTANBUL e İZMİR CELEBRA DAMIETTA IN FRANCIA

In occasione dell’ottavo centenario dell’incontro di san Francesco con il sultano al-Kamil che ricorre questo anno, i frati francescani della Fraternità internazionale per il Dialogo ecumenico e interreligioso in Turchia, hanno organizzato un pellegrinaggio con una fraternità dei Dervisci – musulmani di Turchia per dare senso a questo evento storico.


Invitato da Fr. Gwenolé Jeusset, OFM, un membro della prima fraternità francescana per il dialogo in Turchia, ormai adesso in Francia, hanno percorso le vie e le chiese della Francia dal 09-14 marzo 2019 (Lyon, Nantes e Parigi) per mostrare che nostro Dio incontra tutti e Francesco d’Assisi che passa le linee dell’esercito crociato, impegnato nell’assedio di Damietta, per recarsi all’incontro con Al-Malik, diventa emblema ed esempio del superamento di steccati tra popoli, culture, religioni.